Pulizia

  • DISOSTRUZIONE FOGNATURE CON SISTEMA IDRODINAMICO
  • PULIZIA E SPURGO POZZI NERI, VASCHE E FOSSE BIOLOGICHE
  • SPURGO IMPIANTI DI TRATTAMENTO FANGHI E LIQUAMI
  • SMALTIMENTO RIFIUTI LIQUIDI E SPECIALI
  • STOCCAGGIO RIFIUTI PERICOLOSI
  • TRASPORTI ECOLOGICI
  • PULIZIA DEI SERBATOI DI GASOLIO
  • TRASPORTO E SMALTIMENTO OLIO EMULSIONABILE
  • TRASPORTO RIFIUTI PERICOLOSI

 

Vigilanza

  • Servizi di portineria
  • Facchinaggio
  • Vigilanza non armata
  • Gestione autorimesse
  • Parcheggi

Certificazioni

La società ha implemento già tempo il sistema di gestione Qualità secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2000 ottenendo il relativo certificato con G-CERTI  inoltre , particolare attenzione è stata rivolta a tutti i rischi connessi alle attività svolte secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/2008 e agli investimenti delle risorse per la formazione del personale grazie alla quale si è raggiunto un notevole standard qualitativo 

L’impegno per l’ambiente la salute e la sicurezza dei lavoratori nonché dei propri clienti ha assunto quindi per la società un importanza fondamentale e per tale motivazione l’azienda ha conseguito  la certificazione UNI EN ISO 14001 e  la certificazione OHSAS 180012:2007 per approntare un sistema di gestione integrato ambiente e sicurezza .

Mod. 5.1 Politica Integrata Rev.0 del 31/01/2018

La M.Multiservices S.R.L. nell’ambito delle proprie attività di “erogazione di servizi di pulizia e portierato” ritiene importante accrescere la cultura per la qualità nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza e dimostrare il proprio impegno a perseguire degli standard elevati di affidabilità e professionalità, per soddisfare completamente le esigenze del mercato anche più esigente

La Politica perseguita da M.multiservices s.r.l., da ora in poi denominate M.multiservices, viste le sinergie di funzioni e processi, è esplicitata nei seguenti punti:

RAPPORTI CON I CLIENTI

Nell’ambito dei rapporti che M.multiservices intrattiene con la propria clientela, risultano essere prerogative indispensabili:

  Soddisfare le aspettative del cliente in termini di tempi e modalità di esecuzione dei servizi;

  Pianificare in maniera adeguata le attività e le risorse per dare maggiore flessibilità possibile rispetto alle esigenze dei Clienti;

  mantenere con i Clienti rapporti chiari al fine di prevenire eventuali reclami da parte degli stessi;

  valutare il grado di soddisfazione dei Clienti;

  Non creare danni o problematiche ai clienti durante lo svolgimento delle attività.

RAPPORTI CON I FORNITORI

Per quanto attiene ai rapporti dell’Azienda con i propri Fornitori, si ritiene auspicabile:

  • effettuare un’accurata analisi volta alla selezione di Fornitori affidabili con i quali intraprendere rapporti duraturi;
  • rendere i Fornitori stessi partecipi della Politica perseguita dall’Azienda, in modo da integrarli come collaboratori;
  • Coinvolgere il più possibile i fornitori per avere prodotti e servizi conformi ai requisiti richiesti.

ORGANIZZAZIONE INTERNA

Al fine dell’ottimizzazione dell’organizzazione interna, la Direzione Generale di M.multiservices giudica prioritario:

v  provvedere a fornire a tutti i dipendenti gli strumenti pratici e teorici che li mettano in grado di contribuire al conseguimento degli obiettivi aziendali;

v  formare tutte le risorse aziendali per ottenere servizi conformi alle aspettative del cliente;

v  identificare ed investigare le aree critiche per la Qualità, l’Ambiente, la Sicurezza;

v  attuare Azioni Correttive e/o di Miglioramento;

v  trasmettere l’importanza del rispetto dei requisiti cogenti.

La Direzione Generale, in considerazione della crescente richiesta da parte del mercato, di standard qualitativi, di sicurezza ed etici e per un continuo miglioramento interno, ha deciso di adeguare il SGI ai nuovi standard normativi: ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, BS OHSAS 18001:2007.

E’ quindi intendimento delle Società, affrontare e risolvere le problematiche conseguenti al perseguimento di tale scopo adottando adeguati mezzi operativi, creando un ambiente idoneo al corretto svolgimento delle attività e soprattutto responsabilizzando in modo coordinato tutto il personale che opera nella M.Multiservices.

Obiettivo delle Società è fare in modo che tutte le attività vengano sviluppate efficacemente ed economicamente mantenendo un sistema di gestione aziendale improntato sui seguenti principi fondamentali:

  1. 1.        perseguire una politica aziendale improntata alla fidelizzazione dei clienti;
  2. 2.        costante determinazione nella ricerca ed eliminazione delle non conformità causate da servizi non adeguati o danni ai clienti;
  3. 3.        perseguimento di una collaborazione assidua e costante con i fornitori allo scopo di attivare rapporti improntati ad una crescita continua e congiunta della qualità complessiva;
  4. 4.        analizzare le criticità aziendali attraverso le analisi dei rischi e definire adeguati indici per il monitoraggio del miglioramento continuo;
  5. 5.        perseguire l’ottenimento di un ambiente di lavoro sicuro e confortevole per l’esecuzione delle mansioni dei lavoratori;
  6. 6.        garantire il rispetto di tutti i requisiti di legge inerenti l’attività di impresa, soprattutto per quanto riguarda la tutela dell’ambiente e la sicurezza;
  7. 7.        impegnare le proprie risorse umane e materiali al fine di migliorare in maniera continua il sistema di gestione integrato;
  8. 8.        prevenire e/o minimizzare l’inquinamento, nell’ottica di un rispetto sempre maggiore per l’ambiente;
  9. 9.        sviluppo sostenibile riferimento ai servizi che M.multiservices fornisce: servizi di pulizia e portierato, con particolare attenzione ai principi d’integrità e trasparenza per gli stakeholder.

In particolare gli ASPETTI AMBIENTALI sui quali M.multiservices intende orientare il proprio impegno sono:

        la riduzione della produzione dei rifiuti, incrementando sempre più la raccolta differenziata, e l’ottimizzazione della gestione di quelli prodotti nelle attività civili ed industriali;

         l’ottimizzazione della gestione e dello stoccaggio dei prodotti chimici atta ad evitare interferenze con l’ambiente, anche in caso d’emergenza;

        la riduzione degli imballi in plastica delle sostanze chimiche in uso impiegando contenitori pluriuso e dispenser automatici presso i clienti;

        l’ottimizzazione e corretta gestione dei reflui e degli scarichi idrici derivanti dall’ attività di pulizia;

        l’incremento nella scelta e nell’ impiego di prodotti chimici e materie prime ecocompatibili;

        la riduzione dei consumi energetici presso la sede aziendale grazie all’adozione di impianti e strumentazione a basso impatto ambientale;

        la corretta gestione dei mezzi e delle attrezzature aziendali in uso presso i cantieri grazie all’incremento delle relative manutenzioni;

        la riduzione dei consumi di carburante e la riduzione dell’inquinamento atmosferico, prediligendo il ricambio dei mezzi con nuovi veicoli a basso impatto ambientale;

        l’incremento della formazione e dell’addestramento del proprio personale rivolto all’aumento della sensibilità in ambito ambientale, nonché alle corrette procedure operative, sia presso la sede che presso i clienti.

In particolare gli ASPETTI DI SALUTE E SICUREZZA sui quali M.multiservices intende orientare il proprio impegno sono:

  • rispettare le prescrizioni derivanti dalla legislazione attualmente vigente e futura in materia di salute e sicurezza;
  • identificare i pericoli e valutare i rischi per il personale, in modo da poter adottare soluzioni idonee a prevenire infortuni e malattie professionali, incrementando la collaborazione attiva da parte del medico competente e degli RLS;
  • attuare tutti gli interventi migliorativi proposti nelle singole valutazioni dei rischi nei tempi previsti monitorando l’impiego dei DPI e l’adozione delle procedure di sicurezza;
  • promuovere attività di informazione, formazione e addestramento dei lavoratori, con specifico riferimento alla mansione svolta, per lo svolgimento dei loro compiti in sicurezza e per l’assunzione delle responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro in particolare in linea, verificandone periodicamente l’effettiva efficacia;
  • incrementare i sopralluoghi periodici nei cantieri finalizzati alla verifica del rispetto da parte degli operatori incaricati delle prescrizioni di prevenzione e protezione, sia da un punto di vista gestionale che operativo;
  • analizzare gli esiti delle verifiche ispettive interne, discutendone in occasione delle riunioni periodiche del servizio di prevenzione e protezione;
  • monitorare costantemente gli indici infortunistici, analizzando nel dettaglio i singoli infortuni al fine di focalizzare le criticità ed applicare procedure e istruzione per la loro riduzione;
  • privilegiare fornitori che condividano i principi di salvaguardia di salute e sicurezza e che perseguano il continuo miglioramento della sicurezza dei prodotti e dei servizi forniti;
  • effettuare un riesame periodico delle politiche, dei sistemi di gestione, del documento di valutazione dei rischi verificandone congruenza, adeguatezza ed applicabilità;
  • fare in modo che tutta la struttura aziendale collabori, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza stabiliti;
  • far fronte con tempestività, efficacia e diligenza alle eventuali esigenze di sicurezza emergenti nello svolgimento delle attività lavorative;
  • destinare le risorse necessarie all’attuazione dei punti precedenti.

La Direzione, al fine di garantire che l’espletamento di tutte le attività siano rispettose alla politica della qualità, dell’ambiente, della sicurezza e della gestione e soddisfino gli obiettivi fissati, ha nominato un RSGI con l’incarico di formalizzare il sistema aziendale e di monitorare l’applicazione di quanto stabilito, in termini di efficacia ed efficienza.

Il RSGI ha la libertà organizzativa e l’autorità necessaria ad assolvere i seguenti compiti:

          promuovere tutte le azioni necessarie per prevenire il verificarsi di situazioni non conformi al Sistema aziendale;

          identificare e registrare ogni problema rilevante per la qualità del sistema;

         proporre, concordare ed avviare soluzioni attraverso i canali stabiliti;

          verificare l’attuazione delle soluzioni concordate e stabilite.

La Direzione fa comunque presente che il conseguimento degli obiettivi sopra definiti è una responsabilità propria e di tutto il Personale ed è prerogativa di ognuno che il Sistema venga gestito attivamente e continuamente migliorato da persone motivate, responsabili e professionalmente preparate.

La Direzione Generale si impegna ad assumere un ruolo attivo nella promozione e guida di tutte le attività aventi influenza sulla sul SGI, attraverso la diffusione, a tutti i livelli, della Politica qui esposta e la verifica periodica del suo grado di idoneità, comprensione e di attuazione attraverso riscontri diretti ed esami periodici dei risultati.